Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Lun Mag 14
ROSARIO NELLE FRAZIONI
Gio Mag 17 @21:00 -
FIACCOLATA
Sab Mag 19
I COMUNIONE-CRESIMA
Sab Mag 19 @07:00 -
SOCCORSO
Lun Mag 21
ROSARIO NELLE FRAZIONI
Gio Mag 24 @21:00 -
PREGHIERA MARIANA
Dom Mag 27
PELLEGRINAGGIO OROPA
Lun Mag 28
ROSARIO NELLE FRAZIONI
Gio Mag 31 @21:00 -
FIACCOLATA
Dom Giu 03
CORPUS DOMINI

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home Sul Vangelo Commento al Vangelo del 03/06/2012

Commento al Vangelo del 03/06/2012

Scritto da don Antonio   
Lunedì 04 Giugno 2012 09:43

 

Nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo

La vita del cristiano è una vita nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo. Con il battesimo siamo stati immersi nella Trinità. Siamo il Cielo dove il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo abitano. Queste immagini suggestive, e tante altre consacrate dalla tradizione cristiana, tentano di dire il mistero del rapporto tra l’uomo e Dio a partire dall’Incarnazione di Gesù. Il Verbo che diventa uomo, in qualche modo, trascina, l’umanità e i singoli, in una familiarità tra Dio e l’uomo difficile da raccontare con parole umane. Il “divino” ( il catechismo lo chiama GRAZIA) che i sacramenti inaugurano nella vita del cristiano è l’esperienza creaturale che sottende un rapporto profondissimo con il Verbo fatto carne. Il Verbo che Trinità con l’Incarnazione fonda l’uomo Nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo. Questo mistero chiede di essere vissuto. Gesù è duro: non date le cose sante ai cani. Questa settimana meditiamo con continuità la verità di chi siamo per arrivare ad essere ciò che siamo. Un progetto grande di Dio non fatto proprio dall’uomo vuol dire non entrare nella logica dell’Incarnazione.

Nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo

 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.