Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Mer Feb 14
LE CENERI
Ven Feb 16 @21:00 -
I° QUARESIMALE
Sab Feb 17 @07:00 -
SOCCORSO
Lun Feb 19
C.P.C.
Gio Feb 22 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Ven Feb 23 @21:00 -
II QUARESIMALE
Ven Mar 02 @21:00 -
III QUARESIMALE
Ven Mar 09 @21:00 -
IV QUARESIMALE
Ven Mar 16 @21:00 -
V QUARESIMALE
Ven Mar 23 @21:00 -
VI QUARESIMALE

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home Sul Vangelo Commento al Vangelo del 01/01/2012

Commento al Vangelo del 01/01/2012

Scritto da don Antonio   
Lunedì 02 Gennaio 2012 14:46

 Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose.

Attorno al Dio che diventa bambino succedono fatti straordinari che dicono l’eccezionalità dell’avvenimento. Tutto però si gioca anche in una cornice di grande normalità da cui non è difficile cogliere lo stile dell’Incarnazione. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose In Maria i due momenti trovano un punto di sintesi e si trasformano in meditazione. Il brano ci insegna che la vita fuori ha sempre un momento interiore; la preghiera è la radice irrinunciabile del fare come esperienza religiosa. Le cose custodite dentro diventano in Maria verità, luce, forza di fare, autenticità,fedeltà al piano di Dio. La santità di Maria ha in questo “custodire dentro” un momento caratteristico che insieme al dono di Dio e al suo fiat hanno fatto di Lei il modello di tutti quelli che vogliono seguire il Signore. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose. Questa settimana proviamo anche noi a mettere radici profonde al nostro fare perché ci sia una sintesi nuova tra preghiera e azione

Ultimo aggiornamento Domenica 08 Gennaio 2012 00:07
 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.