Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Mer Feb 14
LE CENERI
Ven Feb 16 @21:00 -
I° QUARESIMALE
Sab Feb 17 @07:00 -
SOCCORSO
Lun Feb 19
C.P.C.
Gio Feb 22 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Ven Feb 23 @21:00 -
II QUARESIMALE
Ven Mar 02 @21:00 -
III QUARESIMALE
Ven Mar 09 @21:00 -
IV QUARESIMALE
Ven Mar 16 @21:00 -
V QUARESIMALE
Ven Mar 23 @21:00 -
VI QUARESIMALE

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home Sul Vangelo Commento al Vangelo del 29/05/2011

Commento al Vangelo del 29/05/2011

Scritto da don Antonio   
Lunedì 30 Maggio 2011 06:07

Se mi amate osserverete i miei comandamenti. Gesù detta una regola precisa: l’amore si definisce per i fatti. Amiamo quando il nostro amore non rimane sentimento ma diventa storia. I comandamenti di Gesù non sono facili; arrivano fino all’amore per il nemico, al dare la vita. Questo amore non è opera umana; è grazia. Da solo io non sono capace di amare così; l’amore comporta la presenza di un Altro. Il Padre vi darà un altro consolatore perché rimanga con voi per sempre. Gesù ci sta dicendo che l’infinita forza dell’amore trinitario, lo Spirito Santo, viene dato al discepolo. La vita nell’amore diventa una vicenda divina. Tutto questo è dono ma non è scontato. Il mondo, ad esempio, non può riceverlo perché non lo vede e non lo conosce. Per il discepolo è diverso: voi lo conoscete, perché egli rimane presso di voi e sarà in voi. Nel linguaggio giovanneo il mondo è costituito da quelli che non riconoscono la presenza dello Spirito e non vivono secondo questa presenza. E’ fondamentale riconoscere la sua presenza e comportarsi di conseguenza. La risposta più completa sta in un investimento adeguato nelle parole di Gesù: Se mi amate osserverete i miei comandamenti. E’ il proposito di questa settimana

 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.