Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Mer Feb 14
LE CENERI
Ven Feb 16 @21:00 -
I° QUARESIMALE
Sab Feb 17 @07:00 -
SOCCORSO
Lun Feb 19
C.P.C.
Gio Feb 22 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Ven Feb 23 @21:00 -
II QUARESIMALE
Ven Mar 02 @21:00 -
III QUARESIMALE
Ven Mar 09 @21:00 -
IV QUARESIMALE
Ven Mar 16 @21:00 -
V QUARESIMALE
Ven Mar 23 @21:00 -
VI QUARESIMALE

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home Sul Vangelo Commento al Vangelo 05/12/2010

Commento al Vangelo 05/12/2010

Scritto da Antonio Fossati   
Sabato 04 Dicembre 2010 14:53

La figura di Giovanni è una figura affascinante, molti accorrono da lui.  Le sue parole Convertitevi perché il regno dei cieli è vicino confermate dalla sua vita di penitenza hanno un impatto decisivo con il cuore  della gente. La vita degli ascoltatori cambia. Matteo attribuisce a lui le parole dell’antico profeta: Preparate la via del Signore. Giovanni crede a quello che dice; per quelle parole ha lasciato tutto,  egli diventa il primo destinatario dell’annuncio predicato agli altri. Attorno a lui c’è però anche chi bara, chi ascolta ma non accetta il messaggio, chi compie dei gesti esterni senza cambiare in profondità E’ il dramma della religione, una facciata che nasconde un compromesso. Per questi Giovanni ha parole durissime ..ogni albero che non porta frutto viene tagliato. Spesso questa pagina di Matteo con la sua ambivalenza è un ritratto fedele della nostra vita spirituale dove i momenti forti si alternano  con pause di stanca. Preparate la via al Signore. Viviamo questa settimana il grido di Isaia come l’ha vissuto Giovanni Ognuno sia  la strada attraverso la quale Gesù incontra l’umanità in ogni singolo uomo.

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Dicembre 2010 11:22
 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.