Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Ven Mar 30 @20:30 -
VIA CRUCIS BVB
Gio Apr 05 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Gio Apr 12 @20:45 -
PREGHIERA VIC MOD.
Dom Apr 15 @16:00 - 05:00
CONCERTO- ELEVAZIONE SPIRITUALE
Gio Apr 19 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Sab Apr 21 @08:00 -
SOCCORSO
Lun Apr 23 @08:00 -
CPC
Gio Apr 26 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Mer Mag 02 @08:00 -
ACCOLITATO

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home
Aggiornamento Foto
Scritto da Davide Della Torre   
Venerdì 27 Gennaio 2012 11:58

Scusandoci per il grande ritardo, abbiamo effettuato un aggiornamento delle foto, tra le quali quelle relative alle cresime di Cernobbio e Maslianico.

Potete vedere le foto caricate qui

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Gennaio 2012 12:01
 
Consiglio pastorale comunitario
Scritto da Marco Bonardi   
Lunedì 23 Gennaio 2012 13:54

consiglio pastorale

CONSIGLIO PASTORALE COMUNITARIO

Mercoledì 1 febbraio 2012

presso il salone teatro dell'Oratorio di Cernobbio

Ritrovo ore 19.00 - preghiera introduttiva e CPBVB

Cena

a seguire Consiglio pastorale parrocchiale

I sig.ri consiglieri riceveranno l'invito e l'ODG via mail

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Gennaio 2012 13:54
 
Commento al Vangelo del 22/01/2012
Scritto da don Antonio   
Lunedì 23 Gennaio 2012 08:24

Convertitevi e credete al Vangelo.

Siamo agli inizi della predicazione di Gesù e la novità del Vangelo viene proposta con forza e radicalità. La frase che abbiamo scelto per questa settimana Convertitevi e credete al Vangelo sintetizza bene il cambiamento che ciascuno deve operare nella sua vita. Nei testi originari il termine che abbiamo tradotto convertitevi letteralmente significa “dopo abbiate un alto pensiero”. Il segno della conversione è che dopo non si pensa più quello che si pensava prima. Il cambiamento ha una sua svolta sul piano delle idee, delle convinzioni profonde, dell’intimo dell’uomo che poi si completeranno in una “novità” della vita. Anche la parola credete al Vangelo merita un approfondimento. L’invito di Gesù è quello di credere alla buona notizia che viene annunciata in questo momento. Notizie ce ne sono tante ma c’è una notizia definita “buona”. Questa notizia non può essere semplicemente ascoltata. Deve essere creduta perché questa notizia dice .Dio. Questa settimana lasciamoci sconvolgere la vita da una notizia che dice Dio. Convertitevi e credete al Vangelo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Gennaio 2012 13:42
 
Commento al Vangelo del 15/01/2012
Scritto da don Antonio   
Lunedì 16 Gennaio 2012 08:38

 Venite e vedrete.    

“Ecco l’agnello di Dio. Così Giovanni presenta a due suoi discepoli Gesù che passava. L’espressione misteriosa e carica di significati sacrificali fa scattare nei discepoli il proposito di seguire Gesù. C’è un dialogo essenziale tra i due discepoli e Gesù. “Che cosa cercate?” dice Gesù. “Maestro dove dimori?” dicono i due discepoli. Si arriva immediatamente a una conclusione che Gesù sintetizza così: Venite e vedrete. Alla scuola di Gesù l’essere discepoli si struttura in due momenti: L’ andare dietro a Gesù (che a sua volta comporta il lasciare padre e madre, il rinnegare se stesso, il prendere la propria croce, ecc. ) e il fare un’esperienza di lui (Vi ho dato l’esempio perché come ho fatto io facciate anche voi) Anche noi se vogliamo diventare discepoli con la radicalità originaria che Gesù ha chiesto ai dodici possiamo soltanto raccogliere l’ invito originario: Venite e vedrete . Andiamo dietro a lui lasciando ciò che è di impedimento e portando la nostra croce, attenti a non restare bloccati sotto il suo peso. Impariamo da lui, come i bambini, per imitazione. E’ il modo di imparare più originario e più radicale. Venite e vedrete.          

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Gennaio 2012 10:06
 


Pagina 182 di 214

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.