Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Dom Feb 11
GG DEL MALATO
Mer Feb 14
LE CENERI
Ven Feb 16 @21:00 -
I° QUARESIMALE
Sab Feb 17 @07:00 -
SOCCORSO
Lun Feb 19
C.P.C.
Gio Feb 22 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Ven Feb 23 @21:00 -
II QUARESIMALE
Ven Mar 02 @21:00 -
III QUARESIMALE
Ven Mar 09 @21:00 -
IV QUARESIMALE
Ven Mar 16 @21:00 -
V QUARESIMALE

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home
la PAROLA 12 NOVEMBRE 2017
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 13 Novembre 2017 09:41

"Ecco lo sposo! Andategli incontro!"   XXXII DOMENICA T.O.
Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 25, 1-13)
Le ultime domeniche dell'anno liturgico sono caratterizzate dal richiamo alla vigilanza, all'essere pronti nell'attendere e nell'accogliere il Signore Gesù.
In questa direzione si colloca la parabola delle dieci vergini, in cui troviamo una distinzione cara a Matteo, quella tra saggezza e stoltezza, proprio come avveniva a sigillo del Discorso della Montagna, nell'immagine della casa costruita sulla roccia o sulla sabbia. Anche in questo caso, non basta gridare "Signore, signore", ma occorre vivere il Vangelo, essere muniti di opere che lo attuano, come dell'olio in piccoli vasi.
Tutte e dieci le ragazze attendono lo sposo, così come tutti vogliamo un'esperienza religiosa forte, vogliamo incontrare Gesù; tuttavia, spesso non riusciamo perché non abbiamo creato le condizioni per questo incontro o perché, come le vergini della parabola, abbiamo fatto "calcoli" personali sbagliati (la quantità di olio), che dovremmo verificare. O, ancora, perché la routine ci porta alla pigrizia e a non accorgerci della novità dell'opera di Dio.
"Ecco lo sposo! Andategli incontro!": ad essere importante non è la lontananza o la vicinanza del ritorno del Signore, ma cogliere ogni istante come un tempo di salvezza, in cui imparare a incontrarlo, vivendo il Vangelo.

 
DAL VICARIATO....
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 06 Novembre 2017 09:35

VICARIATO DI CERNOBBIO

1) PER-CORSO IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO CRISTIANO
Responsabile don Antonio – prendere contatti con lui tel. 031.51.11.12
Gli incontri si terranno a Maslianico c/o chiesa S. Teresa
a partire dal 3 dicembre 2017.

 

2) In attesa di pensare ad un Consiglio pastorale vicariale come ci ha chiesto il Vescovo Oscar, i sacerdoti del Vicariato di Cernobbio hanno deciso di proporre un momento di preghiera mensile per iniziare a camminare insieme. Primo appuntamento:
GIOVEDI 9 NOVEMBRE H.20.45 CHIESA PARROCCHIALE DI MOLTRASIO

Ultimo aggiornamento Mercoledì 15 Novembre 2017 14:37
 
LA SINDONE
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 06 Novembre 2017 09:33

CONFERENZA PRESSO SALA ORATORIO PIAZZA S. STEFANO
VENERDI 10 NOVEMBRE ORE 21.00

"LA SINDONE.........LA LUCE DALLA PASSIONE DI CRISTO!"
Presentazione dott. Gian Antonio Cairoli medico e sindonologo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Novembre 2017 09:39
 
la PAROLA 5 NOVEMBRE 2017
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 06 Novembre 2017 09:26

"Uno solo è la vostra Guida, il Cristo"   XXXI DOMENICA T.O.
Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 23, 1-12)
In questo capitolo giungiamo al culmine dell'opposizione tra Gesù e gli scribi e i farisei. Essi "si sono seduti" sulla cattedra di Mosè, si propongono cioè come i continuatori del suo magistero, i custodi della legge. Eppure, essi "dicono e non fanno", sono incoerenti perché non praticano quello che insegnano. Occorre osservare quello che dicono, ma proprio loro sono i primi a non farlo. Non solo. Il loro comportamento indica una ricerca di loro stessi, non della volontà di Dio: filattèri e frange sono, fra le vesti rituali, simboli dell'importanza della legge, del desiderio di custodirla e di osservarla, ma nella pratica di scribi e farisei diventano solo ricercati segni esteriori.
In realtà, le parole di Gesù sono un avvertimento per la comunità cristiana di ogni tempo, chiamata a dire e a fare o, talvolta, anche a fare senza dire. "Chi si umilierà sarà esaltato" indica proprio questo, perché umiliarsi vuol dire anche vivere il Vangelo senza mettersi in mostra, vivere l'autorità e le responsabilità maggiori non come un collocarsi al di sopra, ma come un porsi in mezzo, al servizio, in fraternità. Significa riconoscere che la vera forza e la vera autorità riposano solo in Dio, in Colui che si è fatto ultimo: "Uno solo è la vostra Guida, il Cristo".

 


Pagina 9 di 208

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.