Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Mer Lug 26
SANT'ANNA
Ven Ago 04 @08:00 -
I° VENERDI MESE
Mer Ago 09 @17:30 -
NOVENA in DUOMO
Mar Ago 15
FESTA DELL'ASSUNTA
Mer Ago 16 @11:00 - 05:00
SAN ROCCO
Dom Ago 20 @17:00 -
MESSA DUELLO
Mer Ago 23 @16:00 -
SAN CARLO MESSA
Dom Ago 27
SANT'ABBONDIO
Ven Set 01
I° VENERDI MESE

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home
ORARIO ESTIVO MESSE
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 12 Giugno 2017 10:22

ENTRA IN VIGORE L'ORARIO ESTIVO DELLE MESSE
FESTIVE DAL 10/11 GIUGNO
FERIALI DAL 12 GIUGNO

 
AVVISI
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 12 Giugno 2017 10:17

GREST 2017
dal 12 al 30 giugno
negli oratori di Cernobbio - Piazza – Maslianico
___________________

CAMPO ESTIVO PER I RAGAZZI DELLE MEDIE
dal 17 al 23 luglio a Caspoggio
iscrizioni entro 14 giugno a don Stefano
_____________________________

SANTUARIO BEATA VERGINE DEL BISBINO
MESSE ESTATE 2017
nelle domeniche dal 25 giugno al 11 settembre ore 11.30

solo domenica 2 luglio ore 10.30
___________________________

DOMENICA 18 GIUGNO  SOLENNITA' DEL CORPUS DOMINI

ORARI SANTE MESSE
ore 8.30 Maslianico / S. Ambrogio
ore 9.00 Piazza
ore 10.30 Cernobbio / Redentore

SOSPESA LA MESSA DI ROVENNA del mattino

CELEBRAZIONE COMUNITARIA
ore 17.30 Rovenna - Messa e Processione solenne-
presiede il novello sacerdote don Alessio Gandola

SOSPESE LE MESSE delle ore 18.00  (di Cernobbio e Maslianico)

Alle ore 19.30 è prevista una cena comunitaria presso l'oratorio di Piazza
E' necessario prenotarsi  telefonando a:
Ilario 348 7640515 – Stefania 339 4228062 – Ornella 339 6645218

Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Giugno 2017 15:10
 
la PAROLA 11 GIUGNO 2017
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 12 Giugno 2017 10:15

"Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio" SANTISSIMA TRINITA'
Dal Vangelo secondo Giovanni 3, 16-18
Il motivo che muove Dio nei confronti del mondo e di tutti gli uomini è semplicemente uno: il suo amore per noi. Un amore che Egli dimostra donandoci il Figlio, mandandolo nel mondo con una missione precisa e unica, salvare il mondo, cioè far sì che tutti abbiano la vita eterna.
La realtà della Trinità ci rivela allora che Dio è Amore e che questo Amore non rimane lontano, ma entra nel mondo e si "compromette" con la storia. In Dio c'è un movimento, una dinamica trinitaria che trova la sua sorgente nell'amore e che raggiunge tutti noi.
"Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo", ma ciò non toglie nulla alla nostra libertà: come ogni dono anche quello di Dio, il suo amore e la sua vita, può essere accolto o rifiutato. A questo si riferiscono le ultime parole di Gesù, "chi non crede è già stato condannato": è l'uomo stesso, potremmo dire, che con la sua fede, il suo atteggiamento, si giudica, dando spazio, in sé, alla luce o alle tenebre.

 
la PAROLA 4 GIUGNO 2017
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 12 Giugno 2017 10:14

"Ricevete lo Spirito Santo" PENTECOSTE
Dal Vangelo secondo Giovanni 20, 19-23

La solennità di Pentecoste, quest'anno, ci fa ascoltare una parte del racconto già incontrato nella domenica in Albis: l'apparizione del Risorto agli apostoli radunati nel cenacolo. Gesù entra a porte chiuse, si fa riconoscere mediante i segni della Passione e porta pace e gioia ai suoi, turbati e intimoriti.
Ma, con la sua visita, Egli affida agli apostoli anche una missione. Gesù non precisa dove e a chi siano inviati, ma questa indeterminatezza diventa già segno di un compito che non ha confini, di una missione chiamata a raggiungere tutti e ovunque. L'accento cade sull'espressione "come il Padre ha mandato me": l'origine, il modello, lo stile della missione dei discepoli stanno nella missione di Cristo. Per questo Gesù non ne precisa gli scopi: si tratta di vivere la sua Parola e il suo esempio, di portare la sua salvezza. Egli si limita a indicare solo un aspetto centrale, che ispira anche gli altri, cioè il perdono dei peccati, una realtà che è conseguenza della forza dello Spirito Santo, vera anima della missione che incontra e sostiene i discepoli.
Il soffio di Gesù richiama il soffio creatore, l'aria e il vento la liberazione che lo Spirito opera nelle nostre vite. "Ricevete lo Spirito Santo" diventa allora la dichiarazione del dono più grande di Dio: il suo amore, la sua vita nella nostra vita. E un dono così non può che essere anche un compito.

 


Pagina 6 di 192

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.