Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Ven Ott 19 @21:00 -
VEGLIA MISSIONARIA
Sab Ott 20 @07:00 -
PELLEGR SOCCORSO
Gio Ott 25 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Lun Ott 29 @21:00 -
INIZIO CATECHESI ADULTI
Gio Nov 08 @20:45 -
VESPRO VICARIALE
Gio Nov 15 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Dom Nov 18 @21:00 -
CONCERTO
Dom Nov 25
ANNIVERSARI MATRIMONIO

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home

la PAROLA 9 SETTEMBRE 2018

Scritto da segreteria BVB   
Venerdì 07 Settembre 2018 14:19

XXIII DOM. T.O. - B - 9 SETTEMBRE 2018
«Lo prese in disparte, lontano dalla folla» (Mc 7,33a)
È forte il contrasto tra l'azione delicata e sommessa di Gesù, che porta in disparte il sordomuto che gli presentano, e l'esplosione di gioia irrefrenabile che anima la gente dopo la guarigione miracolosa, quasi che non riescano ad evitare di annunciare a chiunque quello che Gesù ha compiuto, perché «ha fatto bene ogni cosa: fa udire i sordi e fa parlare i muti!».
Eppure non si tratta del primo gesto simile compiuto dal Cristo, erano già state numerose le guarigioni miracolose. Forse questa reazione, apparentemente esagerata, della folla si verifica perché il tutto avviene in territorio pagano, nella Decàpoli, dove ancora non conoscevano i suoi prodigi. Forse però la causa deriva anche dalla particolare azione che Gesù compie in questo contesto e per questo intervento; non siamo davanti semplicemente ad una guarigione ma quasi ad una seconda creazione del sordomuto, che grazie a Gesù inizia una vita nuova. La gestualità solenne, il sospiro al cielo, la parola effatà, caricano di importanza unica questo evento. Il sordomuto diventa immagine di tutti gli uomini, forse in particolare dei pagani che abitavano quella regione, che incontrando Gesù si aprono ad udire una parola nuova, quella del Vangelo, e incominciano a parlare per la prima volta.
L'intervento pacato, riservato, in disparte, di Gesù nella nostra vita ha il potere di aprirci ad una realtà nuova, luminosa, colorata, armonica e musicale; ha il potere di aprirci alla vita eterna. Sentiamo per noi tutto il potenziale rinnovatore e rinvigorente della parola di Gesù: «Effatà!»

 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.