Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Ven Ott 19 @21:00 -
VEGLIA MISSIONARIA
Sab Ott 20 @07:00 -
PELLEGR SOCCORSO
Gio Ott 25 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Lun Ott 29 @21:00 -
INIZIO CATECHESI ADULTI
Gio Nov 08 @20:45 -
VESPRO VICARIALE
Gio Nov 15 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Dom Nov 18 @21:00 -
CONCERTO
Dom Nov 25
ANNIVERSARI MATRIMONIO

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home

la PAROLA 19 AGOSTO 2018

Scritto da segreteria BVB   
Venerdì 17 Agosto 2018 13:32

XX DOM. T.O. - B - 19 AGOSTO 2018
«Come può costui darci la sua carne da mangiare?» (Gv 6,52)

 Gesù stesso che per primo utilizza il linguaggio concretissimo della carne per parlare del pane di salvezza che sta per donare al mondo, per parlare dell'Eucaristia. D'altro canto, fin dagli inizi sorgono dubbi in coloro che lo ascoltano sulla plausibilità di quanto sta dicendo: «Come può costui darci la sua carne da mangiare?».
Ancora una volta Dio vuole che l'uomo si apra con fiducia a qualcosa che oltrepassa la possibilità di comprensione razionale, che decida di accogliere l'azione della sua grazia che non risponde alle leggi fisiche e biologiche del mondo. Chi accetta questo invito, a superare con la fede i limiti dell'umana conoscenza, ottiene la promessa che il legame instaurato con lui mangiando la sua carne e bevendo il suo sangue è vincolo di salvezza e apre le porte dell'eternità. Per accedere alla vita vera è necessario accettare che ci sia qualcuno più grande di noi, qualcuno che quella vita ce la propone nella forma del dono gratuito, sacrificando se stesso e donando la sua carne per noi.
Così, con estrema chiarezza, Gesù spiega la natura dell'Eucaristia che anche oggi noi celebriamo: quel pane – e allo stesso modo il vino – che offriamo al Padre nella Messa, grazie all'intervento del suo Spirito, diventa la sua offerta per noi, diventa il corpo, la carne del suo unico Figlio Gesù, donata per la vita del mondo sull'altare che fu croce.

 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.